FORMARE E INFORMARE E L’ENFORCEMENT: IL POLICE RELATIONSHIP MANAGEMENT (PRM)

Giro di boa per il PRM 2018 e i risultati già si vedono: più di 100 agenti doganali formati, 12 città toccate e segnalazioni di merce falsa in aumento.

Terzo anno per il PRM, il programma di formazione progettato per supportare l’enforcement nel loro lavoro quotidiano di contrasto.
Prosegue, infatti, senza sosta l’intensa attività di formazione alle Forze dell’ordine nell’ambito proprio di questo progetto che vede INDICAM farsi punto di riferimento nel rapporto fra agenti, sempre molto interessati ai temi rappresentati, e il mondo dei marchi.
Nei primi 7 mesi del 2018 sono 10 le SOT e 2 le DID dell’Agenzia delle Dogane toccate del programma, formando oltre 100 agenti doganali: Orio al Serio, Malpensa aeroporto, Napoli, Gioia Tauro, Palermo, Genova, La Spezia, Civitavecchia, Civitanova, Ancona, Bologna e Piacenza.
E i risultati di questi training non si sono fatti aspettare: è positivo che in alcuni casi dopo il nostro incontro si siano verificate attività di controllo specifiche su alcuni prodotti evidenziati, portando alla luce articoli falsi o mezzi per produrli.

Oltre all’Agenzia abbiamo formato anche i 20 nuovi agenti della Polizia Locale di Forte dei Marmi, nell’ambito dell’attività anti-abusivismo che ci vede protagonisti insieme all’Amministrazione locale e altri stakeholder del territorio per l’estate 2018. Ma gli agenti della Versilia non sarnno gli unici esponenti della Polizia Locale ad essere formati quest’anno: il nostro presidente, Mario Peserico, ha firmato nei giorni scorsi il protocollo di intesa con il Comandante della Polizia Locale di Milano, dott. Ciacci, che porterà, dopo l’estate, a organizzare dei training di formazione destinati agli agenti del territorio.

È, allo stesso tempo, iniziato anche il programma 2018 della Guardia di Finanza. 10 Comandi e un obiettivo di formare oltre 220 operanti. Prima tappa Udine, Comando Provinciale, dove abbiamo incontrato 25 agenti.

Novità di quest’anno è la decisione di mettere a frutto il rapporto esclusivo con le Forze dell’Ordine, concedendo anche a aziende estere non appartenenti a INDICAM la possibilità di fruire di questo programma. Riteniamo sia un passaggio necessario e “responsabile” poter condividere con una platea ampia accordi esclusivi o semi-esclusivi come quelli da noi sottoscritti.

E adesso? Avanti con i prossimi training del 2018, ma con lo sguardo al 2019, per continuare a allagare e rafforzare il network fra INDICAM, brand e forze dell’Ordine. Obiettivo: quello di sempre. Contrastare insieme il mercato del falso e tutelare la proprietà intellettuale.


INDICAM
Via Serbelloni 5, 20122 Milano
C.F. 97057580157