La scheda

E-mail Stampa PDF
Creato da Centromarca, INDICAM dal 1987 opera nella lotta alla contraffazione di marchi e prodotti, riunendo industrie di marca produttrici di beni che vanno dall’alta gamma al largo consumo, aziende fornitrici di servizi anticontraffazione, studi legali e di consulenza in diritto industriale e proprietà intellettuale e agenzie investigative specializzate nell'anticontraffazione.

L'Istituto partecipa attivamente all'evoluzione della legislazione in materia, collaborando inoltre con la Magistratura, con il Comando Generale della Guardia di Finanza e la Direzione dell’Agenzia delle Dogane e in generale con le forze dell’ordine nazionali e le polizie locali; agisce inoltre affinché le materie riguardanti la lotta alla contraffazione siano inserite nei corsi di formazione delle agenzie di enforcement a tutti i livelli.

INDICAM propone e coordina azioni collettive di anticontraffazione, finalizzate alla ricerca delle fonti di produzione e dei canali di diffusione delle merci contraffatte, oltre alla sorveglianza delle aree geografiche nazionali più a rischio, e promuove la conoscenza e la diffusione delle tecnologie anticontraffazione.

In accordo con i Ministeri degli Affari Esteri e dello Sviluppo Economico, l’Istituto opera per ottenere adeguata protezione internazionale dei marchi italiani.

Aderente ad A.I.M., l'associazione europea delle industrie di marca, INDICAM è tra i soci fondatori del Global Anti Counterfeiting Group (GACG), che unisce le principali organizzazioni anticontraffazione d'Europa e degli Stati Uniti. Ha inoltre un continuo e proficuo dialogo diretto con le istituzioni comunitarie (Parlamento Europeo e Commissione) e internazionali sul tema.

Presidente di INDICAM è Mario Peserico; nato a Milano il 16.12.1965, dopo esperienze lavorative nel mondo della Grande Distribuzione inizia la sua carriera in Eberhard nella Sede italiana nel 1993 come Responsabile delle Relazioni Esterne. Nel 1996 ne assume a carica di Direttore Commerciale e nel 2006 quella di Direttore Generale anno in cui  diventa anche direttore marketing in Eberhard & Co. Dal 2010 ricopre la carica di Amministratore delegato di Eberhard Italia Spa e Direttore Generale di Eberhard & Co. In questi anni di importante affermazione del marchio, Mario Peserico riconosce nel prodotto il vero protagonista del successo di Eberhard che, ora come un tempo, aspira a mantenere l'unicità della combinazione tra design e sviluppo tecnico. Dal 2005 ricopre la carica di presidente di assorologi, l'associazione imprenditoriale di categoria che rappresenta i produttori e gli importatori di orologi e di forniture per orologeria. Nel 2012 è stato eletto Vice Presidente del Comitato Permanente dell’Orologeria Europea (CPHE), l’organismo europeo costituito allo scopo di favorire le relazioni tra la delegazione comunitaria, attualmente composta dalle Associazioni di Francia, Germania, Italia e Spagna e la delegazione elvetica, formata da delegati designati dalla Federazione Svizzera dell’Orologeria (FH). Nel  2013 è entrato a far parte del consiglio direttivo della camera di commercio svizzera in italia ed è stato rieletto nel Consiglio Direttivo dell’Unione del Commercio di Milano. Nel tempo libero, è un appassionato viaggiatore alla ricerca di mete inconsuete. Tra i suoi hobbies preferiti emerge il particolare interesse per l'arte moderna, l’enogastronomia e, nell'ambito sportivo, il rugby e la canoa.


Segretario Generale di INDICAM è Claudio Bergonzi; 44 anni, monzese, laureato in giurisprudenza ha iniziato la propria carriera nella divisione di tutela licensing e anti-contraffazione di uno dei big dell’IT mondiale. Dopo un decennio è diventato CMO worldwide di un’azienda Giapponese specializzata in software di protezione dati fondandone anche l’emanazione Europea. Un triennio dopo cambia completamente settore,  sfruttando le competenze manageriali per sviluppare progetti innovativi in ambito medico-scientifico. Ama essere costantemente informato di tutto ciò che accade nel Mondo, prendendo spesso spunto per elaborare nuove idee.

 

News!!!

Conoscere i giovani: consumatori e influencer

INDICAM ha condotto uno studio su 400 giovani studenti milanesi per indagare il loro rapporto con la contraffazione in termini sia di consapevolezza del fenomeno sia di abitudini d’acquisto di prodotti falsi. I giovani, il cui coinvolgimento è stato reso possibile grazie alla collaborazione con il Comune di Milano, hanno preso parte alla Giornata per la Legalità organizzata da Confcommercio.

La ricerca ha portato a risultati di notevole rilevanza, che pongono l’accento sulla necessità di colmare le lacune degli adolescenti circa le ombre che si nascondo dietro al mercato del falso ed orientarli ad un acquisto legale tutelando loro stessi e rifiutando di alimentare la criminalità organizzata. Per una lettura sintetica dei risultati è disponibile l'abstract

Read more text
 
IPKEY
Le attività condotte da IPKey contribuiscono allo sviluppo di un quadro sull’IP in Cina sempre più efficace, equo e trasparente, che avvantaggia le industrie che operano nel Paese, siano esse europee o cinesi. Per chiunque fosse interessato agli sviluppi in tema IP a livello UE e cinese, il sito IPKey fornisce una risorsa online gratuita: un database contenente oltre 2,000 riferimenti bilingue, con aggiornamenti regolari su leggi cinesi ed europee, oltre a legislazioni secondarie. Qui il link al sito IPKey in cui trovate ulteriori contenuti.

 
UNODC - Video 'Look Behind'

Le merci contraffatte generano un giro di oltre 250 miliardi di dollari all'anno alle imprese criminali e il loro acquisto può direttamente finanziare numerose attività. Guarda il video al link http://youtu.be/zhIY1ZtdbsQ